Punture d’insetto. Rimedi naturali per combatterle efficacemente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Estate è per tutti sinonimo di sole, mare e passeggiate, ma è anche il momento in cui api, calabroni, vespe e zanzare sono in agguato rischiando di rovinare una bella giornata.

Gli insetti pungono la nostra pelle per nutrirsi di sangue, come le zanzare, oppure per difendersi, come nel caso di api, calabroni e vespe. Le reazioni alle punture d’insetto dipendono, dalla specie e, soprattutto, dalla predisposizione personale.

Generalmente, si tratta di lievi irritazioni pruriginose che scompaiono in pochi giorni. Nel caso di api, calabroni o vespe, i sintomi possono essere più acuti e provocare reazioni allergiche importanti. Esistono rimedi semplici e naturali, che possono aiutare a combattere i sintomi delle punture d’insetto,

Calendula

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, la Calendula è un valido alleato per combattere il dolore e il gonfiore conseguenti a una puntura d’insetto. Inoltre, la calendula è un antisettico e antimicotico naturale e viene usata per inibire lo sviluppo e la moltiplicazione di microrganismi infettivi che possono interessare l’area del morso d’insetto.

Iperico

L’olio di iperico è comunemente conosciuto come erba di San Giovanni in quanto, tradizionalmente, la raccolta dei fiori per la realizzazione dell’olio di iperico veniva fatta intorno al 24 giugno, giorno dedicato al Santo Battista. Le proprietà lenitive e antinfiammatorie di quest’olio sono molto utilizzate per il trattamento dei sintomi legati alle punture di insetti di cui allevia rapidamente il prurito.

Timo

L’olio essenziale di Timo è noto per le sue proprietà astringenti e antibatteriche. Comunemente utilizzato per rimarginare naturalmente ferite, piaghe e bruciature, è un valido rimedio per alleviare il fastidio e il gonfiore delle punture di insetto più irritate e infiammate. 

Tea tree o Melaleuca

L’olio di Tea Tree, altrimenti conosciuto come olio essenziale di Melaleuca, è da sempre apprezzato per le proprietà lenitive del dolore, anti-gonfiore e anti-prurito.  Nel caso delle punture d’insetto, può aiutare a prevenire la proliferazione di batteri e altri microbi riducendo, il rischio di infezione. Inoltre, agisce come antistaminico naturale, aiutando ad attenuare le reazioni allergiche e il prurito. 

Torna su